Registrazione domini, hosting, registrazione motori di ricerca, pubblicità on-line !

 

 

       Indice generale   Indietro      Modulo per Rivenditore    Controlla la disponibilità di un dominio       R i c h i e d i   u n   d o m i n i o      C o n t a t t a c i     A s s i s t e n z a

Condizioni rivenditori

 

CONDIZIONI GENERALI PER RIVENDITORI

Premessa

Le presenti Condizioni Generali regolano la rivendita di tutti i Servizi web menzionati all’interno del presente sito, gestito da Eurosito Comm. S.r.l. con sede in Lanciano (CH), Via Bellisario n. 50 - P.IVA 01995700695 che in seguito chiameremo ISP (Internet Service Provider).
La rivendita di uno o più servizi web da parte del Rivenditore implica l’accettazione di quanto stabilito nei punti sotto specificati.

I principali servizi erogati dall' ISP che gestisce il presente sito sono:

  • Registrazioni di nomi di dominio nazionali ed internazionali (.it, .com, .net, .org, .biz, .info);

  • Web hosting e noleggio di Server dedicati su connettività a scelta italiana o americana;

  • Registrazione sito sui principali motori di ricerca italiani, europei ed internazionali;

Art.1  -  Il Rivenditore potrà svolgere la sua attività su tutto il territorio nazionale non essendo previsto alcun vincolo di esclusività per la zona operativa.

Art.2  -  Il Rivenditore nello svolgimento dell’incarico potrà agire in piena autonomia senza nessun vincolo di subordinazione. 

Art.3  -  Dopo la sottoscrizione del presente accordo, la ISP fornirà al Rivenditore il "listino prezzi Rivenditori" e tutti i documenti necessari per richiedere i relativi servizi web.

Art.4 – Il rivenditore è libero di applicare ai propri clienti le tariffe dei servizi web che egli riterrà più opportuno;

Art.5  -  L’accordo avrà validità di anni uno a decorrere dalla data di stipula delle presenti condizioni, rinnovabile tacitamente di anno in anno. Il rapporto potrà essere disdetto da una delle parti con preavviso di 30 giorni prima della naturale scadenza comunicata all’altro contraente mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

Art.6 – I canoni dei servizi richiesti sono specificati nel listino prezzi pubblicato all’interno del presente sito web aggiornato alle ultime condizioni.
Con il pagamento, il Rivenditore dichiara di ben conoscere ed approvare espressamente le presenti Condizioni Generali, nonché per la registrazione del nome di dominio, le Regole di Naming in vigore al momento della conclusione del contratto. La ISP si riserva il diritto di variare unilateralmente in qualunque momento i corrispettivi applicabili al presente Contratto e/o le altre condizioni contrattuali, anche senza comunicazione al Rivenditore.
Tali variazioni saranno applicabili al Contratto dal primo rinnovo immediatamente successivo alle variazioni stesse. Il Rivenditore è tenuto a verificare prima del rinnovo le condizioni contrattuali in vigore.

Art.7  -  Il pagamento dei servizi richiesti per i propri clienti o per proprio conto deve essere effettuato alla commissione d’ordine a mezzo bonifico bancario o in altro modo pattuito preventivamente. La ISP per tali prestazioni provvederà ad emettere relativa fattura. Gli ordinativi devono essere trasmessi a mezzo e-mail o fax con allegata copia del pagamento effettuato, salvo deroga concessa dall' ISP.

Art.8  -  La ISP, in caso di mancato pagamento del corrispettivo dovuto dal rivenditore, avrà la facoltà di effettuare azione di rivalsa per il recupero del credito direttamente nei confronti del fruitore (cliente del rivenditore) del servizio, nei termini e modalità previste dalla legge.

Art.9 – Il rivenditore acquista in locazione dalla ISP uno spazio su server web, con annessi servizi, scelto fra i Pacchetti Vip offerti all’indirizzo www.nuovodominio.com/vip.htm il cui costo è previsto su base annua;

Art.10 – I servizi soggetti al rinnovo annuale sono: 
a -
il canone spazio web relativo al Pacchetto Vip acquistato: scadenza indicata nella "Scheda Dati" alla voce "Spazio attivo fino al ...";
b - i domini .it ed internazionali: scadenza indicata nella "Scheda Dati" alla voce "Tassa pagata fino al ..." ;


Per i rinnovi dei domini sia .it che internazionali il costo può essere determinato solo alla reale scadenza annuale del dominio perché varia in proporzione alla percentuale di sconto applicata al listino rivenditori fornito in allegato al presente contratto.

Art.11- I servizi di cui all’art. 9 si rinnovano tacitamente di anno in anno salvo disdetta da una delle parti che dovrà necessariamente essere comunicata a mezzo raccomandata A.R. almeno 30 giorni prima della regolare scadenza. In caso di mancata disdetta entro tale termine si è tenuti a pagare il canone per il rinnovo del dominio e dello spazio. Il rivenditore non avrà diritto ad alcun rimborso per il periodo residuo in caso di disdetta anticipata.

Art.12 – I Servizi saranno disponibili 24 ore al giorno per sette giorni alla settimana, escluse e salvo eventuali sospensioni per interventi di manutenzione. La ISP non sarà inoltre responsabile per eventuali interruzioni del servizio dipendenti da terzi. Potrà inoltre, in ogni momento, interrompere la prestazione del servizio qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza, dandone in tal caso comunicazione al Rivenditore.

Art.13 - Il Rivenditore ha diritto all’assistenza tecnica gratuita, per tutta la durata del contratto, che è limitata ai soli servizi web di propria competenza.
La prestazione di assistenza può essere effettuata a mezzo e-mail, a mezzo web 24/24 ore e telefonica dal lunedì al venerdì entro i seguenti orari 8:00-18:30.

Art.14 – Le richieste riguardanti i servizi offerti saranno sottoposte a valutazioni insindacabili della direzione, che si riserva la facoltà di rifiutarle qualora risultino incomplete di dati o aventi per oggetto un servizio non erogabile e/o non disponibile, o contraria a disposizioni legali e amministrative.

Art.15 - Il Rivenditore è tenuto a comunicare tempestivamente eventuali irregolarità del servizio. La mancata segnalazione solleva la ISP da ogni responsabilità e preclude al cliente qualsiasi richiesta di risoluzione contrattuale per inadempienza e/o risarcimento danni.

Art.16 – In caso di ritardato pagamento dei servizi nei termini previsti, la Eurosito Comm. S.r.l. si riserva la facoltà di interrompere la fornitura anche senza preavviso. Qualora il recupero del credito avvenga mediante azione legale, sarà richiesto il rimborso delle spese legali sostenute. Inoltre, in caso di pagamento effettuato dopo la sospensione del servizio per la riattivazione sarà dovuta una somma aggiuntiva di € 50,00 + IVA per la nuova configurazione del Vs. dominio e spazio web sul server.

Art.17 - Il Rivenditore si impegna a rispettare le norme generali che regolano i nomi a dominio e le attività sulla rete Internet stabiliti dai rispettivi organi competenti.
Il titolare di ogni dominio si assume ogni più ampia responsabilità in ordine al suo utilizzo, con espresso esonero della ISP da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo al riguardo.
Eventuali variazioni fiscali, di una delle parti, dovranno essere comunicate per iscritto entro i termini legali.

Art. 18 - Qualunque onere fiscale derivante dall'esecuzione del Contratto è a carico del Rivenditore.

Art. 19 - Per quanto non espressamente stabilito nelle presenti condizioni si fa riferimento alle leggi vigenti in materia.

Art. 20 - In caso di controversia sarà competente in via esclusiva il foro di Lanciano (CH).